Borse negative in Europa, effetto coronavirus

coronavirus

L’azionario europeo chiude in negativo andando a cancellare i piccoli guadagni settimanali, intanto sempre più società fanno registrare i danni arrecati dal coronavirus.

Gli economisti prevedono una flessione del PIL in zona euro del 43% per il prossimo trimestre, aziende come H&M (azienda leader nel settore abbigliamento) ha fatto registrare un -46% nelle vendite di marzo e un -40% a gennaio. C’era da aspettarselo visto le misure di contenimento che tutti i Paesi del mondo stanno adoperando.

Anche Borsa Milano in caduta libera con le banche, male Ferrari perdendo il 6,6%

fonte: investing

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *